Solidarietà a Marassi per la libreria svaligiata dai ladri

Il colpo messo a segno in pieno giorno. Il quartiere risponde: "Compriamo tutti un libro per aiutarli"

La libreria Marassi Libri è stata svaligiata in pieno giorno ieri, martedì 19 dicembre, e nel quartiere è subito scattata la proposta solidale. 
Corso De Stefanis ore 13.30: «Mia moglie è andata in pausa pranzo nel bar accanto - racconta il titolare del negozio - e nel frattempo un uomo è entrato forzando la serranda elettrica, la serratura della porta di vetro, ha rotto tutta la vetrina e di corsa ha strappato il cassetto della cassa per poi scappare a bordo di uno scooter». 
Il macellaio affianco, uscendo dal suo negozio, è riuscito solo a vedere l'uomo che si dava alla fuga in moto con la cassa tra le gambe ed è corso al bar per avvertire la proprietaria.  

Appresa la notizia, il quartiere si è subito mobilitato lanciando l'iniziativa solidale: un acquisto per Marassi Libri. La proposta si è diffusa anche sui social dove, sulla pagina Facebook del gruppo Sei di Marassi se, si rincorrono i messaggi di solidarietà e di partecipazione alla causa. "Chi deve fare i regali di Natale vada da Marassi Libri" propone un'internauta, "Oggi ho proprio voglia di un bel libro" risponde un'altra. Il quartiere si unisce per far fronte a questa ondata di furti, nemmeno una settimana fa il colpo riuscito in una farmacia a 700 metri di distanza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Schianto in via Cadighiara, Luca non ce l'ha fatta: donati gli organi

  • I migliori eventi del weekend a Genova e dintorni: Rolli Days, Giornate FAI, Columbus Day, Notte Bianca dei Bambini, sagre e tanto altro

  • Morta dopo caduta sul bus, chiesto processo per autista e automobilista

  • Tragedia a Borzoli, neonata muore nella notte

Torna su
GenovaToday è in caricamento