Marassi: boato davanti allo stadio, esplose alcune bombe carta

Risolto l'arcano a Marassi, dove martedì mattina i residenti sono stati scossi da un forte boato provenire dallo stadio. Si è trattato dell'eplosione di alcune bombe carta, probabile bravata di alcuni ragazzi

Momenti di paura martedì mattina davanti allo stadio Luigi Ferraris, a Marassi. Un forte boato ha preoccupato tutti i residenti tanto che sono state una decina le telefonate ai centralini della polizia e carabinieri.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della questura. Secondo le prime indagini si sarebbe trattato dell'esplosione di alcune bombe carta, avvenuta sotto un istituto scolastico della zona e per questo si ipotizza la bravata di qualche studente.

Esclusa, invece, l'ipotesi che si trattasse di un gesto legato al derby in programma domenica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • I 17 ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • San Martino, nuove regole per il pronto soccorso: un solo accompagnatore e con il pass

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

Torna su
GenovaToday è in caricamento