Capre in A7 e cinghiali "infilzati", una domenica movimentata

Problemi sulla Autostrada A7 per la presenza di alcune capre sulla carreggiata nel tratto compreso tra Busalla e Bolzaneto

Foto di Gian Lorenzo Termanini

È stata una domenica 26 novembre movimentata a Genova a causa di alcune situazioni pericolose riguardanti gli animali. In mattinata sono intervenute le guardie zoofile a Marassi per un cinghiale che era stato colpito da un dardo scagliato da una balestra; nel pomeriggio invece la polizia stradale ha dovuto vedersela con alcune capre presenti sulla carreggiata dell'autostrada.

Capre sulla A7

Problemi sulla Autostrada A7 nel tardo pomeriggio di domenica 26 novembre per la presenza di alcune capre sulla carreggiata nel tratto compreso tra Busalla e Bolzaneto. Diversi automobilisti hanno segnalato la presenza degli animali chiamando la centrale operativa della polizia stradale, intervenuta per allontanare gli animali, probabilmente scappati a un allevatore della zona.

Cinghiale infilzato da una freccia a Marassi

E rimanendo in tema di animali, ancora domenica 26 novembre, un cinghiale è stato colpito dalla freccia di una balestra  a Marassi, in via Bracelli, con il dardo rimasto infilzato sul muso dell'ungulato. Sul posto sono intervenute le guardie zoofile genovesi per cercare di aiutare l'animale, appartenente ad un gruppo di cinghiali che vagavano nella zona dei giardini Lamboglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento