Affiggono manifesti abusivi, denunciati 8 militanti di estrema destra

Individuati dalla polizia in piazza Rossetti, sono stati identificati e portati in questura. Si preannuncia un sabato di tensione per la manifestazione a Brignole in ricordo di Venturini e il presidio antifascista in risposta

Otto persone sono state denunciate dopo essere state sorprese dalla polizia ad affliggere manifesti inneggianti Ugo Venturini, il militante del Movimento Sociale Italiano ucciso nel 1970 durante un comizio.

Si tratterebbe, stando a quanto si apprende, di esponenti di Casa Pound e Lealtà e Azione, individuati in piazza Rossetti mentre attaccavano i manifesti per la commemorazione di Venturini, organizzata per sabato mattina nei giardini di Brignole. Individuati dagli agenti delle Volanti, una volta in questura sono stati poi affidati alla Digos e denunciati con l’accusa di imbrattimento.

Si prevede intanto una mattinata all’insegna della tensione proprio per la manifestazione cui facevano riferimento i volantini: circa un centinaio i militanti di estrema destra che dovrebbero partecipare riunendosi davanti alla targa di Venturini intorno alle 11, e da parte degli antifascisti è già arrivato l’appello a rispondere con un presidio in piazza Verdi. 

«Chiamiamo tutte\i le\gli antifasciste\i alla mobilitazione sabato 4 maggio alle ore 9 presso i giardini di piazza Verdi in risposta al vergognoso raduno fascista che si terrà in piazza Della Vittoria - scrivono sui social - I camerati, come si sono definiti senza nessun pudore nel manifesto dell'evento, con l'autorizzazione della questura, si ritroveranno per ricordare il missino Venturini.  L'antifascismo non si pratica solo il 25 aprile, l'antifascismo si pratica tutti i giorni! È dunque necessario scendere in piazza uniti, compatti, numerosi e determinati. Non concediamo loro neanche un centimetro delle nostre strade! Non un passo indietro».

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Bastonate al cane, smettono per le urla dei residenti

  • Pomeriggio a base di ketamina per due ventenni

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

Torna su
GenovaToday è in caricamento