Lupo cecoslovacco sui binari a Brignole, daino finisce in corso Garibaldi a Chiavari

Mattinata di avvistamenti "animali" in città: diverse le segnalazioni del cane, spaventato e ancora libero, probabilmente fuggito nella notte. Triste epilogo per l'esemplare di daino

Avvistamenti decisamente particolari, venerdì mattina, a Genova e a Chiavari: nel capoluogo ligure un lupo cecoslovacco è stato notato in zona Brignole e poi lungo il Bisagno e a Quezzi, a Chiavari invece un daino è finito nella centralissima corso Garibaldi, forse spaventato dal temporale notturno.

Le segnalazioni sul lupo cecoslovacco sono quelle più numerose: sui social chi lo ha notato si è mobilitato lanciando un tam tam e confermando di averlo segnalato alla Croce Gialla, soprattutto dopo che una persona ha riferito di averlo visto sui binari della stazione di Brignole: «Avvistato alle 5.15, avvisata Croce Gialla e Polizia Ferroviaria. Non sono riuscita a fare foto perché molto spaventato», si legge sul gruppo Ricerca di Nash, specializzato in avvisi legati agli animali.

post lupo cecoslovacco

Altre persone hanno riferito di averlo visto in piazza Colombo, e poi in largo Merlo, a Quezzi, in via Fereggiano, in corso Montegrappa e in piazza Giusti. Un altro avvistamento è avvenuto in via San Martino, ma non è chiaro se si tratti dello stesso esemplare, una razza molto particolare.

Chiavari, daino finisce in corso Garibaldi

A Chiavari, invece, parecchio stupore ha suscitato la presenza di un daino nel centralissimo corso Garibaldi. L'animale alla fine, dopo un rocambolesco inseguimento anche lungo l'Entella, è stato investito involontariamente da un'auto ed è stato portato in gravi condizioni all'Enpa di Campomorone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Molesta i clienti del ristorante e morde i carabinieri, ricoverata in tso

Torna su
GenovaToday è in caricamento