Accoltella l'ex marito durante una lite per l'affidamento dei figli

Una 27enne, gravata di pregiudizi di polizia, è stata denunciata dai carabinieri in val Polcevera dopo aver ferito l'ex marito nel corso di una lite per l'affidamento dei figli

Dopo un diverbio con l'ex coniuge 28enne, scaturito per l'affidamento dei tre figli minori, gli ha sferrato una coltellata, provocandogli lesioni giudicate guaribili in otto giorni dai sanitari dell'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena.

L'episodio è avvenuto l'altra notte nell'abitazione della donna in via Lungo Polcevera. Sul posto è intervenuto un equipaggio del Nucleo Radiomobile, che, a conclusione di accertamenti, ha denunciato per lesioni personali aggravate la 27enne, gravata di pregiudizi di polizia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corteo dei portuali e doppia manifestazione di CasaPound e antifascisti: giovedì di tensione

  • Cronaca

    Incendio nell'appartamento di uno sfollato, quasi certa l'origine dolosa

  • Cronaca

    Sacco sospetto in via Assarotti, scatta l'allarme

  • Cronaca

    Marciapiedi più ampi, pista ciclabile e nuove aree verdi: via Cornigliano si rifà il look

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

Torna su
GenovaToday è in caricamento