Tragedia in uno chalet svizzero, muore il figlio dell'ad di Msc

Lorenzo Onorato, ventunenne figlio di Gianni, amministratore delegato di Msc Crociere, è morto carbonizzato nel rogo di uno chalet a Villars-sur-Ollon nel Canton Vaud in Svizzera

Un ventunenne studente genovese è morto ieri mattina in un incendio all'interno di uno chalet di montagna nel quartiere di Rochesgrises nella località di Villars-sur-Ollon nel Canton Vaud in Svizzera. La vittima è Lorenzo Onorato, figlio di Gianni, amministratore delegato di Msc Crociere.

Secondo quanto si apprende dalla stampa svizzera, un altro giovane, con cui Lorenzo divideva l'appartamento, è riuscito a mettersi in salvo lanciandosi dal terzo piano e atterrando su alcuni materassi, disposti a terra da alcuni vicini di casa. Il giovane è stato trasportato all'ospedale di Chablais in stato di forte choc.

Al momento del rogo una quindicina di persone si trovavano nello stabile, ma sono rimasti tutti illesi. I vigili del fuoco hanno impiegato circa quattro ore per domare le fiamme.

Pierfrancesco Vago, presidente esecutivo Msc Cruises ha subito manifestato la vicinanza alla famiglia, distrutta dal dolore. «Una terribile tragedia ha colpito ieri la famiglia del nostro amministratore delegato, Gianni Onorato. Il rispetto e la tutela della privacy dei suoi cari è il primo segno di vicinanza che vogliamo offrirgli in un momento di così grande dolore e sofferenza. Tutta Msc Crociere, a partire dall'intera famiglia Aponte, si stringe intorno a lui e la sua famiglia con affetto, preghiere e pensieri».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • I 17 ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • San Martino, nuove regole per il pronto soccorso: un solo accompagnatore e con il pass

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

Torna su
GenovaToday è in caricamento