Casa in affitto a Limone, è una truffa

A cadere nella trappola è stato un uomo di Avegno, che ha versato 300 euro per l'appartamento, poi risultato inesistente

Un 71enne torinese ha messo un annuncio su una piattaforma internet specializzata per un appartamento in affitto presso la località sciistica di Limone Piemonte.

L'alloggio ha suscitato l'interesse di un 43enne di Avegno, che, dopo aver contattato l'affittuario, si è fatto convincere tramite raggiri e artifizi vari, a versare la somma di 300 euro mediante bonifico postale. L'appartamento è poi risultato inesistente.

Ieri, a conclusione dei relativi accertamenti da parte dei carabinieri di Recco, il truffatore è stato identificato e denunciato per truffa.

Potrebbe interessarti

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • La "graziosa" con gli occhi grandi color di foglia di De André è esistita davvero

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Staglieno, operata la 45enne sopravvissuta

  • Incendio all'ultimo piano di un palazzo, abitanti in fuga dalle scale

  • Paura in porto, una donna si getta dalla nave

  • Resta bloccata in un parcheggio e sfonda il cancello con l'auto

  • Blitz al circolo privato, diecimila euro di multa al presidente

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

Torna su
GenovaToday è in caricamento