Denunciato, continua a spacciare: 2 kg di droga nel box

L'uomo era stato denunciato nei giorni scorsi a Lavagna perché trovato in possesso di 100 grammi di marjuana

Nel pomeriggio di giovedì 18 luglio 2019, intorno alle ore 14, i poliziotti del commissariato di Chiavari hanno arrestato un 39enne lavagnese nel porto turistico di Lavagna per spaccio di droga.

L'uomo era già stato denunciato nei giorni scorsi durante l’operazione “Chez Vous” perché trovato in possesso, presso la sua abitazione, di 100 grammi di marjuana che il 39enne era solito trasportare e vendere a bordo della sua Ape Car.

Nonostante i guai recenti l’uomo è stato visto dagli agenti appostati nei pressi della sua abitazione, intraprendere svariati viaggi da casa verso il porto turistico di Lavagna. Gli operatori hanno così deciso di seguirlo sorprendendolo mentre entrava all’interno di un box, preso in affitto senza regolare contratto, dove aveva nascosto 1 chilo e 800 grammi di marjuana, un bilancino di precisione e svariate banconote.

Nella mattinata di venerdì 19 luglio 2019 il processo per direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Schianto in via Cadighiara, Luca non ce l'ha fatta: donati gli organi

  • Accensione riscaldamento 2019: quando si azionano i termosifoni a Genova

  • I migliori eventi del weekend a Genova e dintorni: Rolli Days, Giornate FAI, Columbus Day, Notte Bianca dei Bambini, sagre e tanto altro

  • Morta dopo caduta sul bus, chiesto processo per autista e automobilista

  • Staglieno, si rompe un tubo dell'acqua: strada chiusa e traffico in tilt

Torna su
GenovaToday è in caricamento