Ausiliario ospedaliero aggredito dopo una banale discussione

I carabinieri hanno denunciato un 46enne di Leivi. La vittima ha riportato cinque giorni di prognosi

L'ospedale di Lavagna

Stazionava all'interno dell'area di sosta delle ambulanze, un 56enne ausiliario ospedaliero lo ha ripreso e lui ha reagito con violenza. La vicenda è avvenuta il mese scorso. Il malcapitato ha riportato lesioni giudicate guaribili in 5 giorni dai sanitari del pronto soccorso dell'ospedale di Lavagna, inoltre ha rotto gli occhiali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 56enne, abitante in un comune nei pressi di Chiavari, si è presentato dai carabinieri per sporgere una querela e i militari hanno avviato le indagini. L'aggressore è stato identificato in un 46enne di Leivi, gravato di pregiudizi di polizia, che è stato denunciato per percosse, minacce e lesioni personali in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento