Fa finta di pregare e cerca di sfilare il portafogli a una turista

È successo all'interno della cattedrale di San Lorenzo

Nel pomeriggio di venerdì 3 gennaio, la Polizia di Stato ha arrestato una donna di 38 anni di origini bosniache per il reato di tentato furto.

La ladra, dopo aver adocchiato una famiglia di turisti giapponesi intenti ad ammirare le bellezze della cattedrale di San Lorenzo - nel pieno centro di Genova - si è seduta sulla panca alle loro spalle e, mentre fingeva di pregare, ha cercato di sfilare il portafogli dalla borsa di una componente del gruppo.

Il gesto però è stato notato dai parenti della vittima che hanno immediatamente lanciato l'allarme, trattenendo la borseggiatrice fino all'arrivo dei poliziotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 38enne è stata condotta presso le camere di sicurezza della Polizia e sarà giudicata con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Evaso da Marassi, pericoloso latitante 'stanato' a Begato

  • Malore in strada, muore 70enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento