Super "Black Friday" per una giovane ladra

La 19enne ha rubato in quattro negozi del centro venerdì pomeriggio, in occasione del Black Friday

Questo pomeriggio la Polizia di Stato ha arrestato una 19enne genovese, incensurata, per furto aggravato, denunciandola altresì per lo stesso reato.

La ragazza è stata notata da personale di vigilanza del negozio “Upim” mentre si impossessava, privandoli dei sigilli antifurto, di un tris di calze e di alcuni prodotti di
cosmesi e bigiotteria per un valore totale di 137,64 euro, superando poi le barriere antitaccheggio senza pagare.

La giovane, mostrando il contenuto delle buste che portava con sé agli agenti intervenuti del Commissariato Centro e dell’U.P.G, ha confessato di aver rubato anche in altri tre negozi della via.

Da accertamenti si è così scoperto che aveva sottratto, sempre danneggiandola con l’asportazione dei sigilli, merce per il valore di 41,57 euro da “Stradivarius Italia”, un capo di abbigliamento da 15,95 euro da “Zara” ed una maglia da 19,99 euro da “H&M”, furti per i quali è stata denunciata.

La genovese è stata accompagnata presso la propria abitazione in attesa della direttissima che si terrà questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

  • Le "meraviglie" di Alberto Angela, cosa si è visto

  • Travolto da un treno sulla Milano-Pavia, muore 26enne

  • Morta per droga a 16 anni, confermata in Cassazione la condanna per il fidanzato

Torna su
GenovaToday è in caricamento