Malore durante l'escursione, muore ciclista

L'uomo, un 65enne residente a Quezzi, è stato trovato privo di sensi sulla provinciale che porta a Laccio: tutti inutili i soccorsi

È morto mentre percorreva la provinciale a bordo della sua bici in località Laccio, piccola frazione di Torriglia, stroncato con tutta probabilità da un attacco di cuore.

Vladimiro Colloandro, 65 anni, è stato trovato privo di sensi lungo la strada poco dopo le 12.30: immediata la chiamata al 112, con l’elisoccorso dei vigili del fuoco, impegnato in un’altra missione, che si è fermato per prestare aiuto. All’arrivo dei sanitari, però, non c’era già più nulla da fare: il cuore 65enne, residente nel quartiere genovese di Quezzi, aveva ormai smesso di battere.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per gli accertamenti. Confermata la morte per cause naturali.

Potrebbe interessarti

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento