Pomeriggio a base di ketamina per due ventenni

Due ragazze genovesi sono state sorprese dalla polizia locale ai giardini Baltimora mentre si accingevano a consumare della ketamina. Le giovani sono state segnalate alla prefettura

Poco dopo le 16 di lunedì 15 luglio 2019, durante un servizio di contrasto all'assunzione di sostanze stupefacenti, gli agenti del reparto sicurezza della polizia locale hanno individuato nei giardini Baltimora due giovani in possesso di sostanza stupefacente. Le due ventenni italiane avevano deciso di consumare la sostanza all'interno dei giardini, ma sono state fermate dell'intervento degli agenti.

La sostanza sequestrata è stata analizzata e identificata come ketamina in polvere, in due dosi rispettivamente di 0,80 e 0,81 grammi. Per la polizia locale si tratta del primo sequestro di questo tipo di sostanza, nata come anestetico, che produce effetti psichedelici e che, proprio a causa dell'effetto anestetico e della perdita di controllo motorio, può essere causa di incidenti anche mortali per chi la assume.

Le giovani sono state segnalate alla prefettura per la detenzione della sostanza proibita. Con questo intervento, dal 1 gennaio ad oggi salgono a 110 le persone segnalate alla Prefettura per detenzione di sostanze stupefacenti, più 15 denunciati e un arrestato per detenzione ai fini di spaccio. Un numero quadruplo rispetto a quello del 2018, quando le persone segnalate o denunciate ammontavano a 29, e più che decuplicato rispetto al 2017, quando l'anno si era concluso con 9 segnalazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • Elicottero su via Balbi e Principe, Alberto Angela al lavoro per le sue "Meraviglie"

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento