Infiltrazioni mafiose in Liguria, il consiglio comunale chiede una commissione d'inchiesta

Il consiglio comunale ha approvato una mozione affinché venga favorita e promossa la deliberazione, da parte del Consiglio Regionale, di una Commissione di inchiesta sul radicamento del fenomeno mafioso nella nostra regione

Il consiglio comunale di martedì 7 maggio 2019, dopo la discussione delle interrogazioni a risposta immediata, è passato ad affrontare l'ordine del giorno. Due delle quattro mozioni approvate si riferiscono alle infiltrazioni della criminalità organizzata sul territorio. Entrambi i testi sono passati all'unanimità.

Luca Pirondini, Fabio Ceraudo, Stefano Giordano, Giuseppe Immordino e Maria Tini hanno chiesto e ottenuto l'impegno del sindaco e della giunta ad attivarsi presso la Regione Liguria affinché venga favorita e promossa la deliberazione, da parte del Consiglio Regionale, di una Commissione di inchiesta sul radicamento del fenomeno mafioso nella nostra regione.

Passata anche la mozione di Cristina Lodi (Pd) che impegna sindaco e giunta affinchè venga predisposto e approvato dal Comune di Genova un regolamento per la gestione appropriata e trasparente dei beni confiscati alle mafie; ad attivarsi per organizzare e patrocinare iniziative informative pubbliche rivolte alla cittadinanza e alle associazioni attive sul territorio; affinchè il Comune di Genova si faccia promotore, verificato l'interesse di enti titolati, di progetti per il riutilizzo dei beni in oggetto, coinvolgendo il tessuto sociale cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento