Incidenti in crescita sulle strade genovesi, Garassino: «Aumenteremo i controlli»

«Abbiamo deciso di intensificare i controlli e le sanzioni, in modo che siano un deterrente alla guida pericolosa e aumenti la sicurezza stradale». Così l'assessore Garassino in Consiglio comunale

Il Consiglio comunale di oggi, martedì 12 marzo 2019, è iniziato come di consueto con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata.

Fra gli argomenti si è parlato anche dell'aumento degli incidenti stradali in città. «Nei giorni scorsi l'assessore Stefano Garassino, in una intervista, ha dichiarato che la soluzione per farli diminuire, concordata con il comandante della Polizia Locale Gianluca Giurato, è di aumentare i controlli notturni sulle strade più a rischio». I consiglieri Guido Grillo (FI), Alberto Pandolfo (PD) e Maurizio Amorfini (Lega Nord) hanno chiesto informazioni più dettagliate sulle azioni che l'Amministrazione intende mettere in atto per garantire la sicurezza stradale.

La replica dell'assessore Stefano Garassino: «stiamo lavorando sulla prevenzione organizzando incontri nelle scuole per insegnare il rispetto del codice della strada. Non esistono strade particolarmente pericolose, esistono comportamenti pericolosi. Per questo motivo abbiamo deciso di intensificare i controlli e le sanzioni, in modo che siano un deterrente alla guida pericolosa e aumenti la sicurezza stradale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La replica del consigliere Pandolfo è arrivata con una nota. «Ho portato all'attenzione dell'assessore un caso concreto di una strada dove si è registrato un alto numero di incidenti, anche mortali: corso Sardegna. La strada è spesso presidiata dalla Polizia Municipale, ma nonostante ciò la conformazione e gli incroci la rendono pericolosa. Che fare allora? Dare più multe? Non mi sembra la soluzione, pensiamo piuttosto a renderla più sicura con azioni concrete preventive e mettendo in atto una politica sinergica tra l'assessorato alla Sicurezza, quello alla Mobilità e quello ai Lavori pubblici», ha concluso il consigliere Pd.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • «Pizze gratis a chi non può comprarsi da mangiare», l'iniziativa solidale della pizzeria di Struppa

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Buoni spesa, Bucci: «A partire da mercoledì si potranno richiedere»

Torna su
GenovaToday è in caricamento