Panico alla Foce: in fuga da una rapina, si schianta contro bus e auto

Un uomo di 33 anni ha fatto irruzione in un negozio di corso Europa distruggendo l'arredo e poi scappando con l'incasso: in via Tolemaide ha incontrato le volanti della polizia

È entrato in un negozio di arredamento di corso Europa, ha distrutto l’arredo, poi ha minacciato i dipendenti facendosi consegnare l’incasso, circa 300 euro: una rapina finita con un incidente, visto che nel tentativo di fuggire è andato a sbattere contro un autobus e alcune auto parcheggiate.

Protagonista dell’episodio un 33enne genovese, portato in questura in stato di fermo. L’uomo, entrato nel negozio con il volto coperto, ha staccato un tubo da una parete e l’ha usato per accanirsi sugli scaffali, distruggendo un vetro. Poi si è fatto consegnare l’incasso, è salito sul furgone del negozio e si è dato alla fuga. 

Arrivato alla Foce, in via Tolemaide, si è trovato davanti le volanti della Questura e nel tentativo di scappare è andato a sbattere prima contro un autobus e poi contro alcune auto parcheggiate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incidente non ha fortunatamente provocato feriti. Il 33enne è stato bloccato dai poliziotti ed è stato portato poi in questura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

Torna su
GenovaToday è in caricamento