Pirata della strada rintracciato dalla polizia municipale

La polizia municipale ha rintracciato il conducente dell'autovettura che, lo scorso 30 settembre in via Buozzi, si era dato alla fuga dopo aver causato con un violento tamponamento la caduta di un motociclista

Genova - Grazie alle attente indagini della polizia municipale è stato possibile rintracciare il conducente dell’autovettura che, lo scorso 30 settembre in via Buozzi, si era dato alla fuga dopo aver causato con un violento tamponamento la caduta di un motociclista, che aveva riportato lesioni guaribili in 30 giorni.

Attraverso testimonianze e filmati di video sorveglianza, la polizia municipale ha parzialmente identificato il numero di targa dell’auto e, successivamente, è riuscita a risalire al suo conducente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di un sudamericano regolarmente residente in Italia e in regola con la normativa sull'immigrazione; questi ha affermato di essersi dato alla fuga in quanto gli era stata revocata la patente e la sua auto – che è sequestrata – non era assicurata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento