Incidente mortale sulla tangenziale di Torino, denunciato camionista genovese

Il mezzo pesante avrebbe tamponato l'auto che lo precedeva, ferendo i due occupanti. Il guidatore è morto in ospedale qualche ora dopo l'incidente

Un camionista italiano di 54 anni residente a Genova è stato denunciato per omicidio stradale in seguito a un incidente, avvenuto sulla tangeziale di Torino domenica 20 ottobre 2019, che ha provocato un morto e due feriti.

L'incidente è avvenuto nella tratta sud, in direzione nord Milano-Aosta, al km 22, sul territorio comunale di Rivalta di Torino, tra gli svincoli Sito e Allamano. Ha visto coinvolte una Fiat Uno, una Mini Cooper e un tir. Tre i feriti trasportati all'ospedale Cto di Torino. Nella notte è morto Calogero Gianni, 69enne di Orbassano, che era al volante della Uno su cui viaggiava anche la moglie di 64 anni, non grave come anche un ragazzo italiano di 28 anni di Carmagnola che viaggiava sulla Mini.

La Uno, secondo la ricostruzione degli agenti, è stata tamponata dal mezzo pesante. I due coniugi erano stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco. Il camionista è risultato negativo all'alcotest (non aveva bevuto prima di mettersi al volante).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • San Martino, nuove regole per il pronto soccorso: un solo accompagnatore e con il pass

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

  • Camion in fiamme a Cogoleto, A10 riaperta

Torna su
GenovaToday è in caricamento