Incidente mortale a Sori, addio a Matteo Costa

La moto su cui viaggiava il giovane è andata a schiantarsi contro un'auto, che proveniva direzione opposta. Purtroppo vani i tentativi di salvare la vita al ragazzo

Immagine di repertorio

Tragedia nella notte sulle strade della provincia di Genova. Un giovane, Matteo Costa, residente a Ruta di Camogli è morto in seguito a un incidente stradale, avvenuto sulla Via Aurelia a Sori intorno alle 2.

Il ragazzo viaggiava verso Recco quando la sua Aprilia è finita contro un'auto, proveniente dalla direzione opposta. Sul posto sono intervenuti ambulanza, automedica, vigili del fuoco e carabinieri. Matteo è rimasto sotto l'auto e per lui non c'è stato scampo. Avrebbe compiuto 27 anni a dicembre.

Il traffico è rimasto a lungo bloccato per permettere le operazioni di soccorso, i rilievi del caso e quindi la rimozione dei mezzi coinvolti. L'automobilista, sottoposto ad alcoltest, è risultato positivo, ma con un tasso appena superiore al limite consentito per legge (0,5 grammi/litro); per lui è scattata una denuncia, ma pare non avere responsabilità nell'incidente.

Le indagini per chiarire l'esatta dinamica dell'accaduto sono affidate ai carabinieri di Santa Margherita Ligure.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

Torna su
GenovaToday è in caricamento