Incidente mortale a Sestri Ponente

La vittima, Gabriele Loscalzo, è un uomo di 52 anni, che viaggiava in sella al suo scooter. Sul posto è arrivata l'automedica, ma i tentativi di rianimare l'uomo si sono rivelati purtroppo inutili

Aumenta in maniera costante il numero delle vittime della strada in questo 2017. Oggi, sabato 10 giugno 2017 un uomo di 52 anni, Gabriele Loscalzo, è morto in via Soliman a Sestri Ponente in seguito a un incidente stradale, avvenuto poco prima delle 14. L'ultimo decesso per un incidente stradale risale a ieri, quando un 23enne ha perso la vita in via Oberdan.

Oggi in via Soliman è intervenuta solo l'automedica, oltre alla polizia municipale. Ma non l'ambulanza perché il decesso è avvenuto subito dopo l'urto con il suolo. Sono in corso accertamenti da parte dei vigili; stando alle prime ricostruzioni l'uomo sarebbe rovinato a terra a causa di un'auto che gli ha tagliato la strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini sono a cura della sezione infortunistica della polizia municipale. La conducente dell'auto è stata indagata per omicidio stradale perché avrebbe effettuato una manovra vietata. Nelle prossime ore verrà fissata la data dei funerali. Lascia moglie e figlia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento