Quarto, ancora un investimento: donna travolta in via Carrara

L'incidente è avvenuto intorno alle 10 all'altezza del Don Bosco: la vittima, 86 anni, stava attraversando quando è sopraggiunta l'auto. Si trova al San Martino in pericolo di vita

Ancora un pedone travolto sulle strade del capoluogo ligure: questa volta l’incidente è avvenuto intorno alle 10 di venerdì mattina in via Carrara, a Quarto.

Stando alle prime ricostruzioni, una donna di 86 anni stava attraversando la strada all’altezza del Don Bosco quando è stata investita da un’auto guidata da un giovane di 21 anni.

Immediata la chiamata ai soccorsi, e sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Gialla che ha accompagnato la donna in codice rosso all’ospedale San Martino. Le sue condizioni sono gravissime: intubata, è stata ricoverata nel reparto di rianimazione e rischia la vita. Soccorso anche il conducente dell’auto, che ha riportato soltanto ferite lievi e un forte choc.

Presente sul luogo dell’incidente anche una pattuglia della Municipale, raggiunta poi dagli agenti dell’Infortunistica per i rilievi. Soltanto ieri una donna di 57 anni era stata investita da un furgone in corso Mentana, a Carignano, riportando la frattura del bacino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento