Raffica di incidenti: bimbo urtato da una moto, 48enne travolto sulle strisce

Pomeriggio difficile nel capoluogo ligure: in via Quarto una moto ha centrato una carrozzina con dentro un bambino di 15 mesi, mentre a Brignole un uomo è stato investito da un'auto

Raffica di incidenti nel pomeriggio di martedì sulle strade del capoluogo ligure: sono state tre le persone investite nel giro di poche ore, tra cui anche un bimbo di 15 mesi, la cui carrozzina è stata travolta da una moto in via Quarto, nell’omonimo quartiere genovese.

Fortunatamente, il piccolo è caduto dal passeggino (spinto dalla mamma), ma non ha riportato gravi ferite, ed è stato accompagnato per precauzione all’ospedale Gaslini in codice giallo. Più gravi, invece, le condizioni di un uomo di 48 anni che è stata investito da un’auto mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali davanti alla stazione di Brignole: centrato in pieno, è stato immediatamente soccorso e accompagnato all’ospedale Galliera. Pur gravissimo, non sarebbe comunque in pericolo di vita.

L’altro incidente si è invece verificato a Sussisa, sulle alture di Sori, dove un ciclista per ragioni ancora da chiarire è caduto in una scarpata durante un’escursione facendo un volto di diversi metri. Recuperato dai Vigili del Fuoco e dal 118, è stato accompagnato all’ospedale San Martino, dove è stato ricoverato. La prognosi sarebbe riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento