Partito da Cogoleto, finisce fuori strada a Monza

Accortosi di avere sbagliato strada, ha fatto inversione di marcia ed è rimasto in bilico sul fosso. L'uomo è risultato alla guida con patente e assicurazione scadute rispettivamente ad aprile 2019 e novembre 2018

Si è messo in auto dalla Liguria per raggiungere il fratello a Milano ma, una volta arrivato a Monza, si è perso, senza riuscire più a riprendere la strada verso la sua destinazione. Così, intorno alle 21.30 di lunedì 14 ottobre 2019, l'uomo, un pensionato di 84 anni di Cogoleto, in viale Sicilia all'altezza del concessionario Villa ha fatto inversione di marcia. A causa della manovra però l'automobilista è finito fuori strada con la sua Lancia Ypsilon e l'utilitaria è rimasta "in bilico" tra la carreggiata e il fosso a bordo strada.

Sul posto è giunta una pattuglia della polizia locale di Monza che ha effettuato i controlli in seguito al sinistro. L'uomo è risultato alla guida con patente e assicurazione scadute rispettivamente ad aprile 2019 e novembre 2018 - come riferisce MonzaToday -. Per l'automobilista 84enne è scattata una multa e il ritiro della patente insieme al sequestro del veicolo.

Il mezzo è stato recuperato dal Soccorso Agliata di Monza mentre l'uomo, che non era in grado di tornare a casa da solo, è stato accompagnato al comando di via Marsala dove gli agenti hanno rintracciato il fratello che è arrivato a Monza per assisterlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Scuole superiori: le migliori di Genova secondo la Fondazione Agnelli

Torna su
GenovaToday è in caricamento