Schianto in bici contro un muro a Lencisa, 46enne resta in prognosi riservata

La donna è ricoverata in Rianimazione al San Martino. Nel pomeriggio di sabato è andata a sbattere mentre percorreva via Lencisa

Restano molto gravi le condizioni della donna di 46 anni che nel pomeriggio di sabato è andata a sbattere contro un muro mentre percorreva via Lencisa a bordo della sua bicicletta.

La donna, originaria della Bulgaria e di professione badante, viaggiava in direzione della Guardia quando, per motivi ancora da chiarire, lungo una discesa ha perso il controllo ed è andata a schiantarsi contro il muro.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Bolzaneto e il personale sanitario inviato dal 118, che hanno deciso di chiedere l'intervento dell'elicottero Drago per accompagnare la donna in ospedale. È arrivata al San Martino nel tardo pomeriggio di sabato in codice rosso con un gravissimo trauma cranico, ed è ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione del San Martino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull’accaduto indagano i carabinieri, che hanno escluso il coinvolgimento di altri veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Tragico schianto in via Merano, muore scooterista

  • Malore fatale in strada, tragedia a Santa Margherita Ligure

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento