È morto l'uomo investito dal bus in corso Europa

È morto dopo 4 giorni di agonia il pedone di 62 anni, Gianfranco D'Amato, investito lunedì 19 novembre 2012 da un bus di Amt mentre stava attraverso la strada in corso Europa all'incrocio tra via Timavo e via Isonzo

Genova - È morto dopo 4 giorni di agonia il pedone di 62 anni, Gianfranco D'Amato, investito lunedì 19 novembre 2012 da un bus di Amt mentre stava attraverso la strada in corso Europa all'incrocio tra via Timavo e via Isonzo. Il suo cuore ha smesso di battere oggi, giovedì 22 novembre 2012.



L'uomo era ricoverato al San Martino. Da subito le sue condizioni erano state definite gravissime. Sulla morte è stata aperta un'inchiesta da parte della sezione infortunistica della polizia municipale. Il magistrato di turno ha disposto il trasferimento della salma all'istituto di medicina legale di Genova.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sestri: aperta la passerella, nuovo bus per l'aeroporto

  • Economia

    Classifica efficienza dei Comuni italiani, Genova arranca

  • Cronaca

    Centri storico, maxi blitz dei carabinieri contro lo spaccio: 6 arresti

  • Cronaca

    Morandi, prove di demolizione con esplosivo nella cava di Camaldoli

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

Torna su
GenovaToday è in caricamento