È morto l'uomo investito dal bus in corso Europa

È morto dopo 4 giorni di agonia il pedone di 62 anni, Gianfranco D'Amato, investito lunedì 19 novembre 2012 da un bus di Amt mentre stava attraverso la strada in corso Europa all'incrocio tra via Timavo e via Isonzo

Genova - È morto dopo 4 giorni di agonia il pedone di 62 anni, Gianfranco D'Amato, investito lunedì 19 novembre 2012 da un bus di Amt mentre stava attraverso la strada in corso Europa all'incrocio tra via Timavo e via Isonzo. Il suo cuore ha smesso di battere oggi, giovedì 22 novembre 2012.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



L'uomo era ricoverato al San Martino. Da subito le sue condizioni erano state definite gravissime. Sulla morte è stata aperta un'inchiesta da parte della sezione infortunistica della polizia municipale. Il magistrato di turno ha disposto il trasferimento della salma all'istituto di medicina legale di Genova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento