Schianto contro ambulanza, motociclista sfonda la cabina e ferisce autista e soccorritori

La pubblica assistenza stava attraversando, a sirene accese, l'incrocio tra viale Brigate Partigiane e via Diaz per una chiamata in codice rosso

Schianto tra una moto e un'ambulanza mercoledì pomeriggio all'incrocio tra viale Brigate Partigiane e via Diaz.

Il mezzo della Croce Bianca Genovese era diretto verso il centro e viaggiava a sirene accese per un intervento su un codice rosso. 

La moto, secondo le testimonianze, è arrivata a forte velocità e non è riuscita a frenare in tempo.

Dal forte impatto, il motociclista è stato proiettato dentro la cabina, ha sfondato il vetro della portiera anteriore e con il casco ha colpito la spalla e la testa dell'autista procurandogli una ferita da taglio e un trauma cranico.

Le schegge del vetro hanno ferito agli occhi la militessa e un altro soccorritore è stato colpito al collo. 

Il motociclista è stato ricoverato in codice giallo all'ospedale San Martino. L'autista e i due militi feriti al Galliera. 

Sul posto la polizia locale, sezione infortunistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • Aster assume, indetti tre nuovi bandi: come partecipare

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Giovani turisti lombardi devastano Moneglia

  • Cerca di strangolare la fidanzata e devasta un locale: arrestato

  • Autostrade, le chiusure tra domenica e lunedì

Torna su
GenovaToday è in caricamento