Ruspa in fiamme in porto: per spegnerla 250 litri di schiumogeno

Il mezzo era posteggiato in calata Rubattino, e ha preso fuoco all'improvviso intorno alle 3 di notte. Ancora sconosciute le cause

Attimi di paura in nottata nel porto di Genova per un incendio partito da una ruspa sistemata in calata Rubattino.

L’allarme è partito dopo che una densa colonna di fumo nero si è alzata in cielo: sul posto, nel giro di pochi minuti, è arrivata una squadra di vigili del fuoco che ha subito iniziato le operazioni di spegnimento, finendo per utilizzare ben 250 litri di schiumogeno.

Alla fine il rogo è stato estinto senza danni per la gru soprastante. Restano da chiarire le cause. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La "nave delle armi" attracca in porto, scatta la protesta

  • Cronaca

    Morandi, terminati i rientri degli sfollati: «Restano solo gusci vuoti»

  • Cronaca

    Cinquantenne disperso sulle alture di Voltri

  • Cronaca

    «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Auto contro bus, quattro feriti

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • Marassi, la leggenda dei fantasmi di villa Piantelli

Torna su
GenovaToday è in caricamento