Piromane a Portofino: appicca quattro focolai nel bosco

Un ragazzo genovese di 21 anni è accusato di incendio boschivo reo di aver appiccato quattro focolai sul promontorio di Portofino

Doveva effettuare un normalissimo lavoro di giardinaggio presso una villa del promontorio di Portofino, e invece, un ventunenne genovese, M.F., queste le sue iniziali, ha ben pensato di appiccare ben quattro focolai nel bosco del monte.

Il gesto folle del ragazzo è stato però subito notato da alcuni giardinieri della zona, che sono intervenuti e hanno spento le fiamme prima che queste devastassero l’area “patrimonio dell’umanità”.

Così i carabinieri di Chiavari hanno denunciato alla procura il piromane, 21 anni, residente in un piccolo comune sopra le alture di Genova. Il giovane è ora accusato di incendio boschivo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un'auto mentre cammina in Sopraelevata: morto sul colpo

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Meteo, perturbazione in arrivo sulla Liguria

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

  • Acquario, morta la cucciola di lamantino

Torna su
GenovaToday è in caricamento