Incendio in abitazione, madre e figlia salvate dal cane a Genova

Un corto circuito all'autoclave ha rischiato di trasformarsi in tragedia questa notte in un appartamento di via Bertuccioni a Genova. Madre e figlia hanno potuto mettersi in salvo e dare l'allarme solo grazie al loro cane

Un corto circuito all’autoclave ha rischiato di trasformarsi in tragedia questa notte in un appartamento di via Bertuccioni a Genova nel quartiere di Marassi. Ne è infatti scaturito un incendio che, partendo dal ripostiglio, si è propagato in tutto il corridoio, danneggiando fortemente il soffitto e le pareti.

All’interno erano presenti due donne, madre e figlia, che hanno potuto mettersi in salvo sul poggiolo e dare l’allarme solo grazie al loro cane, che le ha svegliate in tempo abbaiando.

Sul posto, oltre alla volante della questura, erano presenti i vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme, i militari dell’arma dei carabinieri e gli agenti della polizia municipale. La polizia scientifica ha svolto i rilievi nell’abitazione, senza rilevare nulla di anomalo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

Torna su
GenovaToday è in caricamento