Malore durante l'immersione sulla Haven, sub in ospedale

L'uomo, 47 anni, stava esplorando il relitto quando ha accusato il malore. Soccorso dal diving e dalla Capitaneria di Porto, è stato portato al San Martino

Un sub di 47 anni è stato portato all’ospedale San Martino dopo essersi sentito male durante un’immersione sul relitto della petroliera Haven, al largo di Arenzano.

Tutto è successo nel pomeriggio di sabato. L'uomo è stato soccorso e riaccompagnato a riva dallo stesso diving che lo aveva assistito durante l’immersione. In porto ad attenderlo, come da indicazioni della Capitaneria di Porto, il titolare dell’ufficio locale marittimo e un’ambulanza inviata dal 118.

Il 47enne è stato quindi portato al San Martino, dove è stato sottoposto al trattamento in camera iperbarica. L'attrezzatura è stata tenuta dalla Capitaneria di Porto per verificare l’eventuale presenza di anomalie.

Potrebbe interessarti

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Ristoranti, vita notturna e shopping: così il Guardian promuove Genova

  • La leggenda del ponte dei suicidi a Carignano

I più letti della settimana

  • Alla Fiumara apre un nuovo negozio

  • Cibo mal conservato, chiuso ristorante

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Pedone investito in via Gramsci, traffico bloccato

Torna su
GenovaToday è in caricamento