Malore durante l'immersione sulla Haven, sub in ospedale

L'uomo, 47 anni, stava esplorando il relitto quando ha accusato il malore. Soccorso dal diving e dalla Capitaneria di Porto, è stato portato al San Martino

Un sub di 47 anni è stato portato all’ospedale San Martino dopo essersi sentito male durante un’immersione sul relitto della petroliera Haven, al largo di Arenzano.

Tutto è successo nel pomeriggio di sabato. L'uomo è stato soccorso e riaccompagnato a riva dallo stesso diving che lo aveva assistito durante l’immersione. In porto ad attenderlo, come da indicazioni della Capitaneria di Porto, il titolare dell’ufficio locale marittimo e un’ambulanza inviata dal 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 47enne è stato quindi portato al San Martino, dove è stato sottoposto al trattamento in camera iperbarica. L'attrezzatura è stata tenuta dalla Capitaneria di Porto per verificare l’eventuale presenza di anomalie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento