Malore durante l'immersione sulla Haven, sub in ospedale

L'uomo, 47 anni, stava esplorando il relitto quando ha accusato il malore. Soccorso dal diving e dalla Capitaneria di Porto, è stato portato al San Martino

Un sub di 47 anni è stato portato all’ospedale San Martino dopo essersi sentito male durante un’immersione sul relitto della petroliera Haven, al largo di Arenzano.

Tutto è successo nel pomeriggio di sabato. L'uomo è stato soccorso e riaccompagnato a riva dallo stesso diving che lo aveva assistito durante l’immersione. In porto ad attenderlo, come da indicazioni della Capitaneria di Porto, il titolare dell’ufficio locale marittimo e un’ambulanza inviata dal 118.

Il 47enne è stato quindi portato al San Martino, dove è stato sottoposto al trattamento in camera iperbarica. L'attrezzatura è stata tenuta dalla Capitaneria di Porto per verificare l’eventuale presenza di anomalie.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Bambino investito da una moto, grave al Gaslini

Torna su
GenovaToday è in caricamento