Tragedia in Valle d'Aosta, quattro scalatori morti

Tra le 4 vittime ci sono alcuni liguri, residenti nella provincia di La Spezia. L'incidente è avvenuto a Gressoney-Saint-Jean, in Val d'Aosta

Quattro scalatori sono morti a seguito del crollo della cascata di ghiaccio avvenuto nella tarda mattinata di oggi, giovedì 16 febbraio 2017, a Gressoney-Saint-Jean, in Val d'Aosta. 

Il gruppo stava effettuando una salita quando una parte della parete ghiacciata si è staccata dalla roccia. L'unico superstite è Tino Amore, di Spezia. Le vittime sono Mauro Franceschini, di Caprigliola, paese della provincia di Massa Carrara, Antonella Gallo di Spezia, Antonella Gerini di Carrara e Fabrizio Recchia di Vezzano, in provincia di Spezia.