Derubano una donna sul bus, poi minacciano i passeggeri con un paio di forbici

Due ragazzi di 20 e 28 anni sono stati arrestati dai carabinieri nel centro storico poco dopo aver strappato dalle mani di una 33enne il suo telefono cellulare. Gli altri passeggeri sono intervenuti in soccorso della donna e i due li hanno minacciati

L'altra notte, sull'autobus della linea urbana, due passeggeri, in prossimità di via Gramsci, hanno strappato dalle mani di una peruviana di 33 anni il suo telefono cellulare. Poi, allo scopo di procurarsi la fuga, si sono messi a brandire un paio di forbici all'indirizzo di altri passeggeri, intervenuti in soccorso della donna.

Immediatamente dopo, come richiesto dall'autista del mezzo, sono giunti sul posto equipaggi del Nucleo Radiomobile, che, appresi pochi ma utili elementi dei fuggitivi, hanno cinturato le possibili vie di fuga e poco dopo li hanno intercettati e fermati in salita San Paolo.

Identificati in un ventenne, originario di Imperia, il complice, un tunisino di 28 anni, irregolare e senza fissa dimora, entrambi con pregiudizi di polizia, trovati in possesso della refurtiva e delle forbici, sono stati arrestati per rapina in concorso e porto ingiustificato di oggetti atti a offendere.

Lo straniero è risultato inottemperante all'ordine di espulsione, intimatogli dal questore di Genova, pertanto è stato anche denunciato per inottemperanza all'espulsione dal territorio nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva è stata recuperata e restituita alla vittima. I due giovani sono stati trasferiti nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Genova, tutte le attività commerciali che sono aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

Torna su
GenovaToday è in caricamento