Minaccia l'ex moglie perché torni a vivere con lui

I carabinieri hanno denunciato per atti persecutori un 34enne, fermato insieme alla ex consorte in via Gramsci

Nel pomeriggio di mercoledì 13 marzo 2019, un equipaggio del Nucleo Radiomobile, mentre transitava in via Gramsci, ha notato un uomo, che litigava verbalmente con una donna.

Dopo aver identificato le parti e dopo i dovuti accertamenti, i militari hanno denunciato per atti persecutori il marito, un cittadino marocchino di 34 anni, gravato di pregiudizi di polizia, poiché ha minacciato la ex consorte, sua connazionale 21enne, intimandole di ritornare a vivere con lui.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento