Vende eroina a un automobilista, arrestato

Un 18enne di origini senegalesi è stato arrestato dalla polizia nei pressi di via Gramsci per aver ceduto una dose di eroina a un automobilista

Nel pomeriggio di martedì 30 maggio gli agenti della Squadra Mobile, impegnati in un servizio d'osservazione in abiti civili, hanno notato il ripetuto andirivieni di due giovani stranieri tra via Gramsci e vico Largo.

A un certo punto, gli agenti hanno notato un'autovettura accostare e uno dei due giovani avvicinarsi. Dopo una breve contrattazione, quest'ultimo ha estratto dalla bocca un involucro che ha consegnato al conducente, ricevendo in cambio una banconota. L'acquirente, fermato più avanti, ha consegnato una dose di eroina, del peso lordo di 0,51 grammi, ammettendo di averla appena acquistata per 20 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pusher, un 18enne senegalese con una precedente denuncia per detenzione di stupefacenti, è stato perquisito e trovato in possesso della somma di 110 euro, posta sotto sequestro quale provento dell'illecita attività, e arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Genova, tutte le attività commerciali che sono aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

Torna su
GenovaToday è in caricamento