Oltre 100 dosi di droga nascoste nel calzino: pusher arrestato dopo un inseguimento

Individuato dalla polizia durante un controllo in centro storico, ha provato a scappare ma è stato raggiunto e fermato

Proseguono in controlli contro lo spaccio di droga nel centro storico da parte della polizia, che nella mattinata di venerdì ha individuato e arrestato un giovane pusher che nascondeva oltre 100 dosi di cocaina, eroina e hashish in un calzino.

Lo spacciatore, un giovane di origini senegalesi a Genova senza permesso di soggiorno e con precedenti per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, è stato notato dagli agenti del commissariato di Pré in via Gramsci. Alla vista delle volanti ha provato a fuggire imboccando vico del Gallo in direzione di Via di Pré, dove però ad attenderlo era sopraggiunto un secondo equipaggio, che lo ha bloccato. 

In mano stringeva ancora un calzino in cui aveva nascosto 117 dosi già pronte per essere vendute, per un peso complessivo di circa 75 grammi. Nel corso della perquisizione domiciliare i poliziotti hanno inoltre trovato e sequestrato 585 euro in contanti, provento dello spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arresto è stato soltanto il culmine di una mattinata in cui gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine hanno passato al setaccio la zona di Via di Pré, via del Campo, via Gramsci e i vicoli limitrofi, fermando e identificando in totale 25 persone e controllando 115 veicoli con il sistema Mercurio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Genova, tutte le attività commerciali che sono aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

Torna su
GenovaToday è in caricamento