Addio a Giulio Frezza, uno dei quattro amici al bar cantati da Paoli

Frezza era uno dei quattro 'amici al bar' della canzone di Gino Paoli. Fra gli altri a stringersi alle figlie dell'81enne scomparso c'è anche l'architetto Renzo Piano

È morto a Genova Giulio Frezza, caro amico di Gino Paoli. Frezza era uno dei quattro 'amici al bar', cantati da Paoli. I due, insieme ai fratelli Ottavio e Giorgio Celadon, negli anni Settanta/Ottanta rilevarono la licenza del bar 'Caffè Porto Franco', facendone un ritrovo per artisti e musicisti.

A Frezza Gino Paoli aveva anche dedicato una canzone, intitolata 'Il Marinaio', che inizia così «Solo lui può dare, dare del tu al mare, lui che il mare odia, lui che il mare ama».

Fra gli altri a stringersi alle figlie dell'81enne scomparso c'è anche l'architetto Renzo Piano, che saluta l'amico skipper così «Buon vento amico mio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

  • Le "meraviglie" di Alberto Angela, cosa si è visto

  • Travolto da un treno sulla Milano-Pavia, muore 26enne

  • Morta per droga a 16 anni, confermata in Cassazione la condanna per il fidanzato

Torna su
GenovaToday è in caricamento