Malore fatale durante la partita di calcetto

La vittima è Giovanni Zerega, 51 anni, residente a Ruta di Camogli. Purtroppo vani i soccorsi. Dopo il via libera del magistrato, i familiari potranno fissare la data del funerale

Un uomo di 51 anni è morto dopo aver accusato un malore mentre disputava una partita di calcetto sul campo di Testana di Avegno. È successo intorno alle 22 di lunedì 29 ottobre 2019. Giovanni Zerega, residente a Ruta di Camogli, è stato soccorso dal personale della Croce Verde, ma ogni tentativo di salvargli la vita si è rivelato purtroppo vano.

Ad allertare il 118 sono stati gli altri partecipanti alla partita. Zerega, tassista da una decina d'anni, era molto conosciuto in zona.

Nelle prossime ore il magistrato deciderà se disporre l'autopsia, solo allora i familiari potranno fissare la data del funerale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Le orche non lasciano il porto: «Hanno perso peso». Si cerca il corpo del piccolo

Torna su
GenovaToday è in caricamento