Sestri Ponente, dopo oltre due anni riapre il ponte di via Giotto

Il tratto di strada era stato chiuso per la messa in sicurezza del Chiaravagna. I lavori hanno subito diversi ritardi, ma sono ormai arrivati agli sgoccioli

Sospiro di sollievo per gli abitanti di Sestri Ponente: dopo oltre due anni, riapre al traffico il ponte di via Giotto, ripristinando la circolazione originaria su una delle arterie più trafficate del quartiere.

Una volta terminate le ultime lavorazioni, la viabilità in via Giotto torna quindi a senso unico, in direzione Borzoli, così come via Hermada e via Manara  in direzione levante, mentre in via Siffredi resta a doppio senso.

I lavori, necessaria per la messa i sicurezza del Chiaravagna, erano iniziati a febbraio 2017 e avrebbero dovuto terminare a giugno 2018, ma gli operai dell’azienda cui sono stati affidati, la Tecnotatti, hanno dovuto affrontare una serie di imprevisti che hanno modificato il cronoprogramma. In particolare per quanto riguarda le sotto-utenze, inutilizzabili, che hanno costretto l’azienda a pagare di tasca propria l’energia elettrica necessaria per proseguire con le lavorazioni. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento