Evasioni a Genova: 224 negozi controllati, 168 non fanno scontrino

Operazione della Guardia di Finanza nel capoluogo ligure terminata a tarda notte. Bar, ristoranti e negozi messi al setaccio. Ne scaturiscono dati allarmanti: il 75% evade il fisco non emettendo la ricevuta fiscale

Operazione anti-evasione a Genova e dati a dir poco allarmanti: 75% di violazioni fiscali, un tasso tra i più alti d’Italia.

Lo ha comunicato il comandante provinciale della Guardia di Finanza Antonino Maggiore, al termine di un’azione proseguite fino a tarda notte.

Bar, ristoranti, negozi, attività commerciali nel mirino: 224 le imprese controllare, 168 quelle che non emettevano lo scontrino.

“Un intervento mirato” ha specificato il generale. Nell’operazione sono inoltre stati scoperti 16 lavoratori “in nero”, 12 italiani e 4 stranieri, 16mila pezzi di merce contraffatta e ben 25mila etichette di grandi marchi pronti per essere utilizzati con l’inganno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo rossa tra domenica sera e lunedì: scuole chiuse, le previsioni del tempo

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Incidente al casello, un morto

  • Ferrari si schianta in autostrada, ferito il guidatore

Torna su
GenovaToday è in caricamento