Baby vigili a Cornigliano: auto multate dai bambini

Strana iniziativa nel quartiere genovese: sedici alunni della scuola Camillo Sbarbaro hanno vestito per una mattina i panni della Municipale per scrivere verbali alle vetture ferme in doppiafila o in divieto di sosta

Multe salate, anzi salatissime a Cornigliano. Ma ad averle scritte non sono stati i vigili, bensì sedici bambini della Scuola Elementare Camillo Sbarbaro di via Bordone.

L'iniziativa promossa dalla scuola ha permesso agli alunni di vestire la classica casacchina gialla e un curioso berrettino a visiera. Multe simboliche ovviamente, che in ogni caso hanno l'obiettivo di inculcare l'etica stradale già dall'infanzia. E così il giro per Cornigliano ha portato i bambini per via Col di Lana, via Elsa, via dei Sessanta e di certo non sono mancati i verbali a macchine in doppiafila o in divieto di sosta.

Pedibus, questo il nome dell'iniziativa, non si limiterà nei prossimi giorni ai soli studenti della scuola Sbarbaro, ma sarà aperto a tutti i bambini che vorranno partecipare.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Delitto di Molassana, le fascette sulla vittima e quella "trappola" per Morso

    • Cronaca

      Centro storico, caccia all'aggressore di vico del Papa

    • Cronaca

      Crack ed eroina, la polizia arresta due spacciatori in centro storico e a Sampierdarena

    • Cronaca

      Automobilista derubato, aiutato da uno straniero a bloccare i ladri

    I più letti della settimana

    • Bershka sbarca a due passi da De Ferrari e cerca personale

    • Deve scontare otto anni e mezzo, sulla Jaguar quarantamila euro in contanti

    • Disperato per la morte della madre, tenta il suicidio

    • Delitto di Molassana, le fascette sulla vittima e quella "trappola" per Morso

    • Paura a Borgoratti, moto si schianta contro un'auto all'incrocio

    • Omicidio di Molassana, Davide Di Maria «temeva per la sua vita». Le perizie sulle armi decisive

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento