Genoa, Milanetto risarcito con 30mila euro per i giorni in carcere

La corte d'Appello del tribunale di Brescia ha riconosciuto a Omar Milanetto 30mila euro di risarcimento per ingiusta detenzione. I fatti risalgono al 2012 e all'inchiesta calcioscommesse

L'ex giocatore e attuale dirigente del Genoa, Omar Milanetto, torna a fare parlare di sé. Il motivo è sempre legato alla vicenda 'calcioscommesse' del 2012, quando il calciatore finì in carcere per 18 giorni.

Oltre ad essere stato assolto, così come il Genoa, per una presunta 'combine' nella partita Lazio-Genoa del 2011, ora la corte d'Appello del tribunale di Brescia ha riconosciuto a Milanetto 30mila euro di risarcimento per ingiusta detenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento