Rapina al supermercato, due arresti

I due, di 19 e 20 anni, hanno aggredito l'addetto alla vigilanza ma sono stati bloccati dalla polizia e arrestati con l'accusa di rapina impropria

Il tempestivo intervento delle volanti ha permesso di bloccare due giovani, che avevano appena commesso una rapina all'interno di un supermercato di corso Gastaldi. I due, entrambi di origini sudamericane, sono entrati nel market intorno alle 22 e, dopo aver asportato le tacche antitaccheggio da una decina di bottiglie di alcolici, hanno tentato di superare le casse, ma sono stati intercettati da un addetto alla vigilanza.

I due, vistisi scoperti, hanno colpito con violenza il vigilante per tentare di guadagnarsi la fuga. Ma nel frattempo qualcuno ha telefonato al 112 e la polizia si è presentata sul posto poco dopo.

Il 19enne e il ventenne sono stati arrestati con l'accusa di rapina impropria. La refurtiva, del valore di 120 euro, è stata restituita al personale del supermercato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Primo weekend di primavera, assalto alle spiagge e folla in città

  • Incidenti stradali

    Travolge una moto durante un sorpasso, caccia allo scooterista pirata

  • Cronaca

    Meningite, pensionata in Rianimazione al San Martino

  • Cronaca

    Fiamme in val d'Aveto, distrutti 8 ettari di boschi

I più letti della settimana

  • Mortale in via Bobbio, un video incastra l'automobilista che ammette: «Sono passato col rosso»

  • Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Si cappotta in auto, grave una donna

  • Panico in centro, minaccia di gettarsi da ponte Monumentale

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Nascondeva cocaina in trattoria, arrestato noto ristoratore di Sampierdarena

Torna su
GenovaToday è in caricamento