Picchiato e rapinato mentre aspetta il traghetto

Il ladro è stato preso dalla Polizia Locale

Nella notte dell'11 aprile alle ore 02,40 una pattuglia della Polizia Locale è intervenuta in via di Francia per un furto.

Gli agenti, in transito lungo la via, sono stati chiamati dalla vittima, un 43enne marocchino che - durante l'attesa di imbarco presso il terminal traghetti - è stato picchiato e derubato da un uomo che si è poi dato alla fuga. Gettatosi all'inseguimento, il cittadino marocchino ha fermato i poliziotti, che hanno raggiunto e bloccato il fuggitivo.

Il ladro è stato portato presso la Questura di Genova ed è stato identificato: si tratta di un 40enne tunisino, con a carico un ordine di ricerca rilasciato dai Carabinieri di Cagliari per esecuzione di una misura restrittiva di undici mesi e 29 giorni di reclusione.

Dopo una denuncia per il tentata rapina, l'uomo è stato portato presso la Casa Circondariale di Genova Marassi per l’espiazione della pena.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento