Ritrova l’i-Pad rubato grazie al suo i-Phone

Grazie al sistema di rintraccio dell'I-Pad rimasto all'interno della borsa rubata, una volta attivata la funzione di 'trova I Phone' nel cellulare, la polizia si è messa sulle tracce del ladro fino a giungere a lui e denunciarlo

Genova - Un cittadino genovese di 47 anni è stato denunciato per furto ieri sera, martedì 22 maggio 2012, nei pressi della stazione ferroviaria di Prà dagli uomini di una volante della Questura, chiamati dal proprietario di un auto “visitata” un’ora prima dal ladro.

La vittima si è accorta del furto di una borsa tenuta in macchina quando ormai il mariuolo si era già allontanato dal luogo del reato ed ha chiamato un equipaggio della Questura. Grazie al sistema di rintraccio dell’I-Pad rimasto all’interno della borsa rubata, una volta attivata la funzione di rintraccio 'trova I Phone' nel cellulare in possesso al derubato che era rimasto collegato all’I-Pad, è stato possibile rintracciare l’individuo con estrema precisione.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento