sabato, 30 agosto 20℃

Furti e spaccate in città: derubati benzinaio e profumeria

Due interventi della polizia a Genova per altrettanti furti ad un benzinaio di via Brocchi e una profumeria di piazza Portello

Redazione 11 luglio 2013

Doppio intervento della polizia per due furti ai danni di esercizi commerciali a Genova. Il primo in via Brocchi, a Bolzaneto, presso un distributore di carburante “Esso”. Sul posto, gli agenti hanno trovato ad attenderli il richiedente l’intervento, nonché gestore dell’impianto, un genovese di 35 anni, che ha mostrato ai poliziotti che ignoti avevano mandato in frantumi la porta a vetri della struttura adibita ad ufficio introducendosi all’interno. Da un primo controllo sono risultati mancare 600 euro di fondo cassa ed alcuni oggetti utilizzati come gadget per la raccolta punti dei clienti.

Annuncio promozionale

Il secondo intervento questa mattina in piazza del Portello. Un edicolante ha notato che la profumeria di fronte presentava una vetrina spaccata ed ha chiamato il 113. Gli agenti intervenuti sono riusciti a contattare la responsabile dell’esercizio commerciale. I poliziotti hanno constatato che nella notte i malviventi, utilizzando probabilmente un tombino, avevano praticato un buco di 25 centimentri di larghezza e 18 di altezza per penetrare all’interno dei locali. Da un primo controllo è stato constatato l’ammanco del fondo cassa e prodotti per un ammontare di circa 1.400 euro. Sul posto è intervenuta la Polizia Scientifica per i rilievi del caso.

Centro
furti

Commenti