'Vol à la portiere' in via Gramsci, presi entrambi

È stata avvicinata da uno dei due, con la scusa di un'informazione, mentre l'altro ha aperto la portiera del veicolo e ha afferrato la borsa, appoggiata sul sedile anteriore, e il cellulare

Ieri verso le ore 22.30 circa, in via Antonio Gramsci, due giovani, poi identificati in un 21enne libanese e un 17enne algerino, sono stati arrestati per tentato furto aggravato in concorso poiché hanno tentato di rubare il telefono cellulare a una ragazza ecuadoriana, alla guida della propria autovettura.

La giovane, fermatasi per qualche istante, è stata avvicinata da uno dei due, con la scusa di un'informazione, mentre l'altro ha aperto la portiera anteriore destra del veicolo e ha afferrato la borsa, appoggiata sul sedile anteriore, e il cellulare, tentando poi di dileguarsi.

Entrambi sono stati subito bloccati dal personale della stazione carabinieri della Maddalena, che si trovava nelle vicinanze, attirato dalla grida di richiesta di aiuto dalla vittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il maggiorenne è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo odierno, il minore è stato accompagnato al centro di Prima Accoglienza in via Frugoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Genova, tutte le attività commerciali che sono aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

Torna su
GenovaToday è in caricamento