Furti a Genova: svaligiata gioielleria Ariodanti a Sampierdarena

I ladri si sono introdotti in un negozio dismesso accanto e hanno fatto praticato un buco sulla parete adiacente alla gioielleria. Bottino 130 mila euro. Oro e preziosi rubati anche in un'abitazione di via Vesuvio

Una volante del Commissariato Cornigliano è intervenuta ieri pomeriggio, domenica 29 aprile 2012, presso la gioielleria Ariodanti in via Cantore per furto. Ignoti ladri si sono introdotti in un negozio dismesso accanto e hanno fatto praticato un buco sulla parete adiacente alla gioielleria ed una volta all’interno hanno rubato preziosi esposti in vetrina per un valore di circa 130 mila euro.

Una volante della Questura è intervenuta anche in via Vesuvio per sopralluogo di furto. Ignoti ladri si sono introdotti in un appartamento forzando la porta finestra ed hanno asportato oggetti in oro e 4 prestigiosi orologi per un valore da quantificare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Allerta meteo, fulmine spegne la Lanterna. Neve e frane nell'entroterra

Torna su
GenovaToday è in caricamento