Furti in città: colpiti un bar, una tabaccheria e una farmacia

Tre sopralluoghi di furto in esercizi commerciali per la polizia fra domenica 14 e lunedì 15 ottobre 2012 in via 5 maggio, via Avio e lungo Bisagno Dalmazia. Presi di mira un bar, una tabaccheria e una farmacia

Genova - Tre sopralluoghi di furto in esercizi commerciali per la polizia fra domenica 14 e lunedì 15 ottobre 2012 in via 5 maggio, via Avio e lungo Bisagno Dalmazia.

Una volante è intervenuta presso un bar di via 5 maggio, dove i ladri si sono introdotti nell’esercizio dopo aver forzato la saracinesca d’ingresso. I malviventi, dopo aver rovistato nel locale, hanno rubato solo la macchinetta cambia soldi, contenete la somma di circa 500 euro. Sul posto la polizia scientifica per i rilievi del caso.

Sempre nella notte, una volante del commissariato San Fruttuoso è intervenuta all’interno di una tabaccheria di lungo Bisagno Dalmazia, a seguito di una segnalazione pervenuta alla sala operativa. Un uomo si è introdotto all’interno del locale, approfittando di una angusta apertura nella saracinesca, per poi asportare dal distributore automatico di sigarette alcune stecche di “bionde” e da un cassetto metallico monete di vario taglio per un ammontare di circa 2000 euro. Sul posto, anche in questo caso, la polizia scientifica per i rilievi.

Alle prime ore della mattina, a intervenire è stata una volante del commissariato Cornigliano, sopraggiunta in via Avio, a seguito di un furto presso una farmacia. Gli operatori hanno potuto constatare che i ladri, dopo aver forzato due porte blindate all’ingresso riservato allo scarico merci, hanno asportato il contenuto di due registratori di cassa per un valore ancora da quantificare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

Torna su
GenovaToday è in caricamento