Allarme ladri nelle feste natalizie, ancora furti nelle case

Numerosi i colpi messi a segno negli ultimi giorni, complice l'assenza dei proprietari per le festività: in un caso i malviventi sono fuggiti con un bottino da oltre 10mila euro

Sale l'allarme per i furti in appartamento in queste feste natalizie. Compice l'assenza di proprietari e residenti per commissioni, pranzi e cene, negli ultimi giorni i ladri hanno colpito, o provato a colpire, in diverse zone della città, e le forze dell'ordine hanno raddoppiato gli sforzi proprio per vigilare costantemente sul territorio in cerca di persone sospette.

Nel weekend appena trascorso, l'ultimo prima del Natale, i ladri sono entrati in azione soprattutto nel ponente cittadino. Una famiglia residente in via Ratto, a Pra', è rientrata dopo una domenica trascorsa fuori trovando le stanze a soqquadro e i gioielli spariti: i malviventi sono entrati dalle finestre e sempre dalle finestre sono usciti con il bottino, ancora da quantificare.

Ammonta invece a oltre 10mila euro quello dell'altro furto commesso e denunciato domenica: la proprietaria di un appartamento di viale Canepa, a Sestri Ponente, è tornata a casa e si è ritrovata davanti il caos. Spariti tutti i gioielli in oro, i contanti e gli altri oggetti di valore che i ladri hanno trovato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attenzione alta, poi, nell'entroterra genovese, dove i ladri spesso approfittano dell'isolamento delle abitazioni per entrare in azione: nei giorni scorsi a Sant'Olcese residenti hanno sorpreso alcune persone mentre tentavano di introdursi in una casa all'altezza della chiesa, hanno dato l'allarme e sono riuscite a metterli in fuga. I carabinieri sono stati informati, e hanno potenziato i controlli, ma sopratutto nei piccolo centri abitati la raccomandazione è sempre la stessa: tenere d'occhio eventuali visi o targhe sconosciuti, e segnalarli alle autorità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento